×

Fare clic per
aprire il Sommario

menuGuida di avvio rapido di ES-16-XG

Contenuto della confezione

EdgeSwitch
Staffe per il montaggio su rack (2)
Viti per staffe (8)
Viti di montaggio (4)
Dadi a gabbia (4)
Cavo di alimentazione

Requisiti di installazione

Nota: sebbene sia possibile posizionare il cavo all'esterno, EdgeSwitch deve essere alloggiato all'interno di un involucro protettivo.

Panoramica dei componenti hardware

Nota: la funzionalità del LED di sistema è stata aggiornata con il firmware v1.8.0. Pertanto, si consiglia di aggiornare EdgeSwitch alla versione del firmware più recente.

LED di sistema

Bianco lampeggiante

Avvio in corso.

Bianco

Pronto per l'uso, non connesso a Ubiquiti® Network Management System (UNMS).

Blu

Pronto per l'uso, connesso a UNMS.

Blu fisso, a volte lampeggiante

Pronto per l'uso, non riesce a connettersi al sistema UNMS, verificare la connessione al server UNMS.

Blu lampeggiante in rapida sequenza

Utilizzato per individuare un dispositivo nel sistema UNMS.

Blu/bianco
alternato

Aggiornamento del firmware in corso.

LED velocità/collegamento/attività SFP+ (porte 1 - 12)

Spento

Nessun collegamento

Verde

Collegamento stabilito a 1 Gbps

La luce lampeggiante indica l'attività

Bianco

Collegamento stabilito a 10 Gbps

La luce lampeggiante indica l'attività

LED velocità/collegamento/attività RJ45 (porte 13 - 16)

Spento

Nessun collegamento

Verde

Collegamento stabilito a 1 Gbps

La luce lampeggiante indica l'attività

Bianco

Collegamento stabilito a 10 Gbps

La luce lampeggiante indica l'attività

SFP+ (porte 1 - 12)

Le porte SFP+ di tipo hot-swap supportano collegamenti a 1 Gbps e 10 Gbps.

RJ45 (porte 13 - 16)

Le porte RJ45 supportano collegamenti Ethernet a 1 Gbps e 10 Gbps.

Pulsante di ripristino

Sono disponibili due metodi per ripristinare EdgeSwitch alle impostazioni predefinite:

Ripristino Runtime (consigliato)

EdgeSwitch deve essere eseguito quando l'avvio è completo e il LED di sistema è bianco. Tenere premuto il pulsante di ripristino. EdgeSwitch verrà riavviato e il LED di sistema diventerà blu dopo tre secondi. Continuare a tenere premuto il pulsante di ripristino per circa 15 secondi finché il LED di sistema non lampeggerà di blu per due secondi. Ciò indicherà che EdgeSwitch è stato ripristinato alle sue impostazioni predefinite.

Ripristino all'accensione

  1. Scollegare il cavo di alimentazione da EdgeSwitch.
  2. Collegare l'alimentazione a EdgeSwitch continuando a tenere premuto il pulsante di ripristino per circa 15 secondi finché il LED di sistema non lampeggerà di blu per due secondi. Ciò indicherà che EdgeSwitch è stato ripristinato alle sue impostazioni predefinite.

Console

Porta seriale RJ45 della console per la gestione dell'interfaccia della riga di comando (CLI). Utilizzare un cavo per console seriale, da RJ45 a DB9, anche noto come cavo rollover, per collegare la porta della console al computer. Successivamente, configurare le seguenti impostazioni in base alle proprie esigenze:

  • Velocità in baud 115200
  • Bit di dati 8
  • Parità NESSUNA
  • Bit di stop 1
  • Controllo di flusso NESSUNO

Ingresso CC

L'ingresso da 25 V CC può collegare un alimentatore ridondante o un alimentatore CC standalone (non incluso) con una potenza minima: 56W, da 25 a 16 V e connettore in linea da 2,5 mm con alimentazione CC.

Nota: è possibile utilizzare un alimentatore CC ridondante, come hot spare; se l'alimentatore CA/CC interno non fornisce più alimentazione, EdgeSwitch passerà all'alimentazione CC senza interrompere il funzionamento.

Alimentazione

Collegare il cavo di alimentazione incluso alla porta di alimentazione.

Installazione dell'hardware

Montaggio su un rack (opzionale)

  1.  
  2. OPPURE

Collegamento dell'alimentazione

Collegamento di SFP+

Collegamento di RJ45

Accesso all'interfaccia di configurazione

EdgeSwitch è impostato su DHCP per impostazione predefinita, perciò tenterà di ottenere automaticamente un indirizzo IP. Se l'operazione non va a buon fine, utilizzerà l'indirizzo IP alternativo predefinito, 192.168.1.2. Passare alla sezione appropriata, DHCP o "Indirizzo IP alternativo":

DHCP

Utilizzare uno dei metodi riportati di seguito:

Per effettuare l'accesso, attenersi alla seguente procedura:

  1. Avviare il browser web. Digitare l'indirizzo IP appropriato nel campo dell'indirizzo. Premere Invio (PC) o Return (Mac).
  2. Immettere ubnt nei campi Username (Nome utente) e Password. Fare clic su Sign In (Accedi).

Verrà visualizzata l'interfaccia di configurazione di EdgeSwitch. Personalizzare le altre impostazioni in base alle proprie esigenze. Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione di EdgeSwitch, disponibile all'indirizzo ui.com/download/edgemax

Indirizzo IP alternativo

  1. Accertarsi che il computer (o un altro sistema host) sia collegato a EdgeSwitch.
  2. Configurare l'adattatore Ethernet nel sistema host con un indirizzo IP statico sulla sottorete 192.168.1.x.
  3. Avviare il browser web. Digitare l'indirizzo IP appropriato nel campo dell'indirizzo (192.168.1.2 è il valore predefinito per l'indirizzo IP alternativo). Premere Invio (PC) o Return (Mac).

  4. Immettere ubnt nei campi Username (Nome utente) e Password. Fare clic su Sign In (Accedi).

  5. Verrà visualizzata l'interfaccia di configurazione di EdgeSwitch. Fare clic sulla scheda SystemSettings (Impostazioni di sistema).

  6. Modificare l'IP Address (Indirizzo IP) con un indirizzo IP univoco. Fare clic su Apply (Applica).

Nota: se si modificano le impostazioni dell'IP, la sessione verrà interrotta e sarà necessario ricollegarsi all'EdgeSwitch con il nuovo indirizzo IP.

Personalizzare le altre impostazioni in base alle proprie esigenze. Per ulteriori informazioni, consultare la documentazione di EdgeSwitch, disponibile all'indirizzo ui.com/download/edgemax

Gestione UNMS

È possibile gestire il dispositivo tramite UNMS, che consente di configurare, monitorare, aggiornare ed effettuare un backup dei dispositivi utilizzando una sola applicazione. Iniziare accedendo al sito www.unms.com

Specifiche

ES-16-XG

Dimensioni

443 x 221 x 43 mm (17,44 x 8,70 x 1,69")

Peso

2,62 kg (5,78 libbre)

Con staffe di montaggio 2,71 kg (5,97 libbre)

Velocità di linea non bloccante totale

160 Gbps

Massimo consumo di alimentazione CC

36W
(escluso modulo SFP/SFP+)

Metodo di alimentazione

 

CA 100-240 V CA/50-60 Hz, ingresso universale
CC 56W CC, da 25 a 16 V, con connettore in linea da 2,5 mm
con alimentazione CC

Alimentazione

CA/CC, interna, CC da 56W

Gamma di tensione supportata

Da 100 a 240 V CA

Da 25 a 16 V CC

Montaggio su rack

Sì, altezza 1U

LED per porta

 

Porte dati SFP+ Velocità/Collegamento/Attività
Porte dati RJ45 Velocità/Collegamento/Attività

Interfacce

 

Interfacce di rete (12) porte Ethernet SFP+ da 1/10 Gbps
(4) porte Ethernet RJ45 da 1/10 Gbps
Interfaccia di gestione (1) porta seriale RJ45, Ethernet in banda

Protezione ESD/EMP

Aria: ± 24 kV, contatto: ± 24 kV

Urti e vibrazioni

ETSI300-019-1.4 standard

Temperatura di esercizio

Da -5 a 40° C (da 23 a 104° F)

Umidità di funzionamento

5 - 95% (senza condensa)

Certificazioni

CE, FCC, IC